Fascia Quaranta Settimane

Fascia Quaranta Settimane

La fascia porta bebè è un utile accessorio per chi ha un bimbo piccolo.

Amato specialmente dalle mamme più moderne che non vogliono che il loro nuovo ruolo vada a impedirgli di compiere azioni che prima erano comuni.

Tra le fasce porta bebè, un modello molto carino è la fascia Quaranta Settimane. Si tratta di un lungo telo, realizzato con stoffa elastica che si va ad arrotolare, seguendo regole ben precise, intorno al corpo nel portatore.

Permettono di trasportare, direttamente attaccato al nostro corpo, il piccolino, che potrà essere posizionato pancia contro pancia ma anche sulla schiena.

I piedini potranno essere tenuti dentro la stoffa, come in una culla, oppure essere posti di fuori, come su di un passeggino.

Queste fasce sono prodotti di alta qualità, realizzati con materiali ricercati e resistenti che possano permettere di trasportare il nostro bambino in tutta sicurezza. Anche i colori delle stoffe sono veramente piacevoli alla vista; ce ne sono veramente tanti e non vi sarà difficile trovarne uno di cui innamorarvi.

Oltre che al modello a fascia ne esistono anche versioni a spalla. Andiamo a conoscere un po’ meglio la fascia Quaranta Settimane, per capire per bene come si usa ed i molteplici vantaggi che offre alle mamme ed ai bambini.

Come si utilizza?

A prima vista la fascia porta bebè è, per lo più, soltanto un lungo rettangolo di stoffa elastica, di vario colore e fantasia.

Ma non pensiate che sia solo questo. La fascia porta bebè svela il proprio ruolo soltanto una volta indossata. Ci sono delle regole ben precise per indossare una fascia di questo tipo, che diventerà veramente utile soltanto se indossata correttamente.

Per sicurezza la prima volta usatela dal sedute, in modo che, se doveste averla annodata in modo scorretto, non provocherà danno al bambino.

Le fasce sono sempre corredate da un manuale d’uso e talvolta anche da un cd, che illustrano quale sia il modo corretto di indossarle.

Per prima cosa srotolate la stoffa davanti a voi, reggendola alle due estremità, e mettete la parte centrale, che riconoscerete per la presenza di un etichetta, davanti a voi.

Adesso arrotolatela, posizionate la parte centrale all’altezza dell’ombelico e passate i due estremi dietro la schiena, incrociandoli tra loro e facendoli poi risalire all’altezza delle spalle.

Adesso che le estremità sono di nuovo davanti a voi fatele passere sotto la stoffa posizionata sulla vostra pancia. Fate di nuovo passare dietro la vita le due estremità e fatele poi ritornare davanti, annotandole insieme più volte.

Prendete il bimbo, mettetelo in una delle due ali che si sono create tra il vostro seno e la spalla e fate lo stesso anche dal lato opposto. Infine fate salire la parte di stoffa che avevate in origine posizionato sulla pancia, sulla schiena del bambino.

Quali sono le posizioni possibili?

Ok adesso se tutto è andato bene dovete aver capito come si indossa un fascia Quaranta Settimane. Andiamo a vedere quali sono le posizioni in cui potete portare il bimbo sempre con voi, inserendolo dentro la fascia.

La posizione di certo più comoda, specialmente per un neonato, è quella che vede il bimbo posizionato pancia contro pancia. In questo modo potrete sempre scambiarvi sguardi dolci e sarà possibile anche allattare il piccolo, tenendolo posizionato direttamente dentro questo prodotto.

Il piccolo potrà stare con le gambine dentro la stoffa o in una posizione a cavalcioni, più pratica quando riuscirà a sostenere da solo la testa.

Un’altra posizione è quella del bimbo posizionato sulla schiena del portatore. In ambedue le collocazioni è sempre importante non posizionare mai il piccolo fronte strada, poiché potrebbe essere pericoloso e causare degli sbilanciamenti alla mamma.

Le fasce porta bebè Quaranta Settimane sono utilizzabili dalla nascita fino a circa 3 anni di età.

Quaranta Settimane Babywrap

Fascia Quaranta SettimaneQuesto è un modello molto semplice di fascia porta bebè. Si tratta di una morbida striscia di tessuto, disponibile in cinque diverse tonalità di colore che vanno dal blu oceano, al viola zen, al rosso energia, al verde lago per finire con il classico colore neutro. Realizzato al 97% in cotone con un 3% di elastame ha una consistenza morbida e leggermente elastica, che permette di indossarla in modo facile. Quando è sporca si può tranquillamente lavare in lavatrice, ad una temperatura di 30°, con un lavaggio per capi delicati. Può essere utilizzata con bambini da 0 fino a 3 anni di vita. Permette di posizionare il piccolo in diverse posizioni, lasciando sempre libere le mani della mamma. I modi in cui si può trasportare il piccolo sono quelli che lo vedono posizionato sulla schiena, ma col viso rivolto verso la mamma, o la più classica posizione pancia contro pancia che permette un contatto visivo continuo tra mamma e bimbo. La fascia porta bebè è un prodotto consigliato per uno sviluppo psico fisico migliore, infatti il piccolo riuscirà così ad assumere posizioni che favoriscono la digestione e lo sviluppo corretto della schiena.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Quaranta Settimane Babysling

Quaranta Settimane Qs0023G00 BabyslingQuesta fascia Quaranta Settimane è un po’ diversa rispetto a tutte le sue simili, anche dello stesso marchio. Si tratta infatti di una fascia mono spalla. Realizzata di un colore grigio denim, usando un morbido tessuto in cotone, è perfetta anche con bimbi piccolissimi. La lunghezza della fascia può essere regolata, tramite un apposito regolatore, per posizionare il piccolo in una posizione che sia comoda per lui, ma anche per la mamma. Infatti a differenza delle fascia classiche, con questo prodotto il peso va a gravare tutto su di una spalla e non si distribuisce in modo omogeneo su tutta la schiena. Il fatto che sia regolabile rende però possibile un utilizzo da parte di più membri della famiglia. La fascia Quaranta Settimane è disponibile in diverse varianti di colori. Non necessità di particolari tecniche per indossarla, basta infatti regolarne la lunghezza, posizionarla sulla spalla ed infine inserire il bimbo all’interno della stoffa. Una delle particolarità di questa tipologia di fascia è che è proprio questo il modello che meglio si presta per essere utilizzato durante l’allattamento, poiché il bimbo assume una posizione simile a quella che potrebbe avere stando in braccio alla mamma.
>>>Valutazioni, recensioni, specifiche e prezzo su Amazon.it<<<

Condividi